Istituto tecnico economico

Il percorso di studio dell'indirizzo per ragionieri e periti commerciali ha il fine di formare una persona capace di inserirsi in contesti aziendali diversi, tutti caratterizzati dalla presenza di fenomeni complessi e dai frequenti mutamenti tecnologici ed organizzativi.

Durata: 5 anni di formazione articolati in biennio e triennio.
Il biennio: ha carattere propedeutico e di orientamento. Cultura generale e di base.
Il triennio: è caratterizzato dalle tematiche proprie dell'area d'indirizzo e fornisce abilità, conoscenze e competenze specifiche utili per l'esercizio della futura attività professionale.
Accesso: Licenza di scuola media inferiore.
Titolo di studio: Diploma di ragioneria e perito commerciale.

La figura professionale
Il diplomato ragioniere con indirizzo I.G.E.A è un esperto in Economia Aziendale fornito di cultura generale, con conoscenza dei processi gestionali sotto il profilo economico, giuridico organizzativo contabile. Pertanto egli deve sapere:

  • utilizzare metodi, strumenti, tecniche contabili ed extra contabili per una corretta rilevazione dei fenomeni gestionali;
  • leggere, redigere e interpretare ogni significativo documento aziendale;
  • gestire il sistema informativo aziendale;
  • elaborare dati e rappresentarli in modo efficace.

Possibilità di lavoro e proseguimento degli studi
La specificità delle discipline dell'indirizzo di studio, consente al neo-diplomato diverse possibilità di inserimento nel mondo del lavoro oltre che l'accesso a tutte le facoltà universitarie.

Share by: